Chi Siamo

Cos’è BigUp?

Bigup è uno spazio vivo.
È uno spazio sociale di incontro e di confronto, dove creare, allenarsi o semplicemente osservare e lasciarsi coinvolgere dal flow.
È uno spazio dove bambini e principianti sono i benvenuti e, se questo mondo li renderà curiosi, verranno guidati nella loro crescita per poter godere al meglio della cultura del circo attuale.
È uno spazio extraquotidiano, come lo è l'universo del circo, in cui si cerca di trasformare il normale in straordinario.
È uno spazio in cui convive una piccola comunità di artisti, appassionati, curiosi, professionisti, tutti uniti dalla comune passione per il circo, l'arte di strada e la cultura del
movimento.
È uno spazio capace di ospitare artisti ed insegnanti esterni che possano trasmettere la loro esperienza attraverso lezioni e performance.
È uno spazio dedicato al quartiere e ai suoi abitanti, per permettergli di scoprire e apprezzare il circo di oggi insieme al piacere di stare insieme pacificamente.
Bigup è uno spazio di circo.
Quello che vogliamo fare attraverso Bigup è creare bellezza dedicandosi agli altri.

Storia del progetto

Il progetto nasce nel 2014 dall’incontro tra Daniele, Ilaria, Andrea e Leonardo.
Come tutti, abbiamo iniziato a praticare circo per stupire gli altri, ma soprattutto per stupire noi stessi.
Ognuno di noi si è poi addentrato nel mondo del circo realizzando una trasformazione, ricostruendo la propria vita cercando di realizzare qualcosa di impossibile.
Ci siamo scoperti capaci di fare cose incredibili, imparare a superare ostacoli in apparenza insormontabili, prendere idee straordinarie dalla nostra fantasia e trasformarle in realtà.
Chi faceva l’idraulico, chi l’ingegnere, chi lavorava in ufficio, oppure chi è partito da un giorno all’altro per entrare in una scuola di circo, chi ha iniziato a viaggiare per il mondo per imparare più cose possibili.
Abbiamo imparato ad imparare, da noi stessi, dagli altri e da tutte le cose che compongono la nostra realtà. Abbiamo imparato che anche le persone normali possono fare cose straordinarie.
Nel 2016 Ilaria ha deciso di proseguire la sua strada sotto altre stelle, ma nuovi amici sognatori hanno iniziato a viaggiare con noi.

Perché BigUp?

Bigup si fonda e si fa promotrice dei valori di:
Nonviolenza, onestà, rispetto verso il prossimo, fiducia, sincerità.

Il progetto nasce in risposta ad una serie di servizi parzialmente o completamente assenti sul territorio di Roma.
La mancanza di spazi professionali attrezzati per l'allenamento e la pratica delle discipline circensi.

La scarsità di attività di circo ludico-educative per i bambini di fascia 4-17 anni svolte professionalmente.
L'assenza di spazi in cui poter fare creazione di circo.
La difficoltà per gli artisti di avere uno spazio per esibirsi e per vedere spettacoli che vengano da fuori.
La scarsità di eventi di aggregazione sul territorio del quartiere Appio Latino.

Cosa si fa a BigUp?

Giocoleria: palline, cerchi, clave, foulards, piatti cinesi, diablo, flore stick, bastoni, poi.

Equilibrismo: rolabola, sfera di equilibrio, monociclo, scala d’equilibio, roue cyr.

Acrobatica: Tappeti e materassi, minitramp, spalliere, trave, pertiche, cavallo.

Aerea: tessuti, corda, trapezio.
Clown