Acrodanza con Florencia Buzzo

Nel laboratorio lavoreremo sulla fusione tra la danza e l'acrobatica,  risvegliando la consapevolezza corporea ed utilizzando quest'ultima come base. Ricercheremo il funzionamento del corpo, le leggi che lo governano (curve, spirali, peso, spazio, integrazione e indipendenza articolare) e le useremo per creare una maggiore mobilità permettendo di ottenere libertà e fluidità nella qualità del movimento.

Vedremo degli strumenti acrobatici per arricchire il nostro linguaggio, lavorando sulla disponibilità del corpo, realizzando le acrobazioe con un corpo forte, ma morbido. Studieremo le opposizioni che si creano, per osservare che se le permettiamo e le integriamo, possiamo generare potenza. Inoltre studieremo come creare più mobilità e libertà dall'indipendenza di ogni parte del nostro corpo, come sbloccare e connettere le varie parti del corpo, come  permettere al movimento di viaggiare, quali movimenti possono essere scomposti in micromovimenti, come l'integrazione permette l'indipendenza e come questa può creare dinamica.

Il metodo pedagogico trae inspirazione dal corpo, risvegliando la coscienza di sè, l'occhio interiore che osserva e studia se stesso. Il nostro corpo è l'insegnante da cui ci interessa imparare, e la fonte da cui proviene la conoscenza più ricca per studiare ognuno di noi.

Non imponiamo un apprendimento di informazioni, ma lasciamo che arrivi dal corpo, permettiamo che accada quello che già accade e lo usiamo a favore della danza.

 

Il workshop si svolgerà su 5 giorni per 3 ore al giorno. E' possibile partecipare anche solo a lezioni singole.

E' richiesta una conoscenza di base di danza contemporanea o di acrobatica al suolo.

Numero massimo di partecipanti 14 (minimo 6).

La prenotazione è obbligatoria scrivendo all'indirizzo info@bigupcirco.it entro e non oltre il 12 maggio 2017.

 

 

Dove: 
Via Alessandro della seta 8, Roma.
Quando: 
22,26 Maggio 2017 dalle 18,00 alle 21,00
Costo: 
150€ + 10€ di tessera Bigup.
Insegnanti: 
Galleria video: